mineralogramma

valutazione, terapia e prevenzione

 

Il mineralogramma, cioè l'analisi dei minerali, viene usato sempre più spesso in campo medico e nutrizionale, a integrazione degli esami di routine, come possibile indicatore di eccessi o di carenze minerali ma anche come conferma o segnale di alcune patologie, soprattutto nelle fasi vitali più delicate.

 

Il mineralogramma è riconosciuto da: 

     OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità 

     USEPA - US Environmental Protection Agency (l'Agenzia del governo federale degli 

    Stati Uniti preposta alla protezione della salute umana e dell’ambiente)

 

Gli impieghi più importanti

Il mineralogramma è particolarmente opportuno in queste circostanze:

  • Gravidanza - valutazione dell'esposizione ai metalli pesanti e ai loro antagonisti come calcio, ferro e selenio
  • Allattamento carenze nutrizionali e prima infanzia
  • Menopausa
  • Astenia - stanchezza cronica, affaticamento muscolare, debolezza generale che non dipende da lavori o sforzi fisici
  • Patologie immunitarie - malattie autoimmuni, deficit, ipersensibilità, intolleranze, allergie
  • Osteoporosi
  • Alterazioni endocrine  e dismetaboliche come ipo e ipertiroidismo, diabete, colesterolo e trigliceridi alti, gotta, malattie metaboliche de''alimentazione come nell'obesità e nel sovrappeso
  • Alterazioni dismetaboliche
  • Alterazioni delle funzioni sessuali - infertilità
  • Alterazioni della nutrizione - malattie intestinali, bulimia, patologie tumorali
  • Sovrappeso, obesità e ritenzione

 

Cosa si analizza?

Si analizza la media dei minerali che hanno circolato nell'organismo negli ultimi tre mesi attraverso l'analisi di un campione di capelli. Questi valori, rappresentano il deposito dei minerali a livello cellulare.

 

 

Il valore dei minerali è confrontato con dei range di riferimento certificati. Questo permette di definire un eccesso, una carenza o un livello normale andando ad analizzare i minerali essenziali e tossici presenti nell'organismo.

 

Perche i minerali?

I minerali sono gli attivatori di tutte le funzioni enzimatiche, cioè le funzioni di quelle proteine necessarie alle funzioni vitali dell'organismo.

L'eccesso di un minerale o la sua carenza comportano una esagerata  o ridotta attivazione di queste proteine.

Un eccesso di minerali tossici blocca invece le attività dei minerali essenziali, anche se questi sono presenti nell'organismo ad un livello normale.

L'equilibrio dei livelli dei minerali presenti nell'organismo è condizione necessaria ma non sufficiente perché tutte le funzioni organiche vengano attivate in modo corretto.

 

Risultati immagini per oligoterapia

 

 

Perché i capelli?

I capelli sono un tessuto organico molto stabile che racchiude tutti i minerali che passano attraverso il circolo sanguigno e che vengono inglobati dalle cellule.

I livelli di minerali presenti nei capelli sono proporzionali e confrontabili con i livelli di minerali presenti negli organi interni  e nei tessuti.

I livelli di minerali che troviamo nel capello sono la fotografia fedele dei minerali che passavano nell'organismo, nel momento in cui il capello veniva costruito.

Analizzare un campione di capelli lungo 3 centimetri, a partire dalla cute, ci da i valori dei minerali circolanti negli ultimi tre mesi.

 

Medicina preventiva

 

L'individuazione degli squilibri minerali, o dell'intossicazione cronica, permette di identificare il problema e porvi rimedio prima che insorgano sintomi correlati.

 

Il mineralogramma valuta inquinamento ambientale a cui siamo sottoposti, squilibri minerali e metabolici.

 

Quando fare un mineralogramma

Quando l'anamnesi ci insospettisce sulla qualità nutrizionale della dieta, per verificare eventuali carenze croniche.

Quando sospettiamo sull'eventualità di contatto con minerali tossici.

quando l'approccio terapeutico non dà i risultati previsti o li dà in tempi più lunghi del normale.

 

Fini terapeutici del mineralogramma

Il mineralogramma ci permette di:

  • identificazione della tossicità e limitazione dell'esposizione
  • riequilibrio dei minerali
  • dieta
  • integratori
  • sufficiente apporto energetico
  • sufficiente apporto proteico
  • controllo dello stato infiammatorio attraverso l'utilizzo di minerali, vitamine, fitoterapico e dieta

Garanzia

La tecnologia utilizzata per eseguire mineralogramma garantisce:

 - lettura reale e non statistica dei dati

 - differenziazione dei range di normalità per età e sesso

 - rilevazione precisa di valori in parti per miliardo

 - ripetibilità e confrontabilità della metodica

 - rilevazioni di metalli tossici e tendenze funzionali correlate

 

Metodologia

Risultati immagini per driatec

 

Maggiori Informazioni sul mineralogramma

 Se desideri maggiori Informazioni, contattami